Ultime Novità
Home / News / Le Commissioni parlamentari possono partire, lo stabilisce la Costituzione: “Fateci lavorare!”
Le Commissioni parlamentari possono partire, lo stabilisce la Costituzione: “Fateci lavorare!”

Le Commissioni parlamentari possono partire, lo stabilisce la Costituzione: “Fateci lavorare!”

I partiti non si smentiscono mai. La grottesca vicenda della mancata partenza delle Commissioni parlamentari ne è ulteriore testimonianza.  Nulla impedisce, Costituzione e regolamenti alla mano, la loro attivazione.

Ed infatti così è stato per la Commissione Speciale, istituita e funzionante, chiamata a decidere sui miliardi di crediti vantati dalle imprese nei confronti della pubblica amministrazione.

Forse questa commissione è nelle piene funzioni perché serve ai partiti soprattutto a “lavarsi la faccia” e usarne i risultati solo in chiave elettorale, facendo passare come vittoria una cosa dovuta e attesa da tempo, ponendo rimedio ad una vergogna che ha costretto diverse aziende a “morire” di credito.

Pagare chi ha già fornito lavoro e servizi per la PA è semplicemente qualcosa di normale in un Paese che si definisce civile.

Le altre Commissioni parlamentari invece non devono partire, lì ci sono in gioco per i partiti solo incarichi e poltrone, come le presidenze, le vice presidenze e i segretari. Nulla importa invece se il Parlamento possa finalmente iniziare a lavorare sul serio, affrontando i tanti problemi che hanno ridotto il Paese alla paralisi ed al collasso.

A riguardo, l’atteggiamento dilatorio assunto dal Presidente Boldrini appare quanto meno pretestuoso, se non del tutto arbitrario, non rinvenendosi all’interno della Costituzione alcuna norma che giustifichi la non attivazione delle Commissioni o la subordini  alla formazione di un governo.

Gli eletti del Movimento 5 Stelle vengono infangati ed attaccati per un loro presunto “immobilismo”. La realtà, al solito, è ben diversa. Sono i partiti che non vogliono far lavorare il Parlamento anteponendo, come negli ultimi 20 anni, i loro interessi privati a quelli del Paese.

Pertanto ribadisco a gran voce la necessità che vengano attivate immediatamente le Commissioni parlamentari.

Leave a Reply

Scroll To Top