Ultime Novità
Home / News / Legge Severino, sospensiva Tar: “M5S Salerno presenta ricorso ad opponendum contro il sindaco De Luca”
Legge Severino, sospensiva Tar: “M5S Salerno presenta ricorso ad opponendum contro il sindaco De Luca”
Il sindaco di Salerno De Luca e l'ex Soprintendente Zampino

Legge Severino, sospensiva Tar: “M5S Salerno presenta ricorso ad opponendum contro il sindaco De Luca”

Il Sen. Andrea Cioffi, gli On.li Silvia Giordano, Mimmo Pisano ed Angelo Tofalo, nonché l’Europarlamentare Isabella Adinolfi si costituiscono ad opponendum dinanzi al Tar Salerno nel ricorso proposto da De Luca contro il Prefetto di Salerno.

 

Il sindaco ha ottenuto una sospensiva dal Presidente del Tar per continuare a sedere a palazzo di Città.

I parlamentari pentastellati, che hanno già determinato la decadenza del sindaco in primo grado,  propongono ricorso ad opponendum al Tar.

 

“Non ci meraviglia la celerità nel concedere un provvedimento di sospensione del Presidente del Tar di un decreto del Prefetto, in attesa di una pronuncia della Corte Costituzionale. Quello che ci sorprende è che una decisione del genere non sia stata pesa da un organo collegiale, come invece è accaduto per De Magistris a Napoli”, affermano i parlamentari.

 

Il Tar Campania Napoli infatti non ha deciso con un decreto presidenziale a differenza di quanto accaduto a Salerno.

 

L’interesse pubblico della legalità della pubblica amministrazione è preminente rispetto ad un interesse di un soggetto che è stato condannato per reati di pubblico ufficiale.

 

Il Movimento continuerà a porre in essere tutte le iniziative, anche di carattere parlamentare, per garantire la legalità a Salerno.

 

Mimmo Pisano

Isabella Adinolfi

Andrea Cioffi

Silvia Giordano

Angelo Tofalo

Leave a Reply

Scroll To Top